Perché si è mancini?

Il Mancinismo è l’uso della mano sinistra per le varie attività quotidiane. L’orientamento delle mani è sviluppato nei feti e si può notare in una semplice ecografia osservando se la mano è prevalentemente tenuta vicino alla bocca.
Nel 2007 alcuni ricercarcatori hanno scoperto un gene legato alla probabilità di essere mancini: LRRTM1. Si sostiene inoltre anche l’alta percentuale di testosterone prima della nascita può determinare un bambino mancino, secondo la teoria Norman Geschwind, dal nome del neurologo che la propose. Egli sostiene che le variazioni nei livelli di testosterone durante la gravidanza, determina questo fenomeno; il testosterone sopprime la crescita dell’emisfero cerebrale sinistro, e così più neuroni migrano verso l’emisfero destro. Il feto è più probabile a diventare mancino, dal momento che l’emisfero destro controlla la parte sinistra del corpo, cioè responsabile della parola e della manualità.

Chris McManus dell’University College di Londra sostiene che la percentuale di mancini è in aumento e questo produrrà un numero di persone che spiccheranno nel campo della matematica, sport ed arti varie. Nel 2006 i ricercatori a Lafayette College e la Johns Hopkins University in uno studio hanno trovato che gli uomini mancini sono il 15 per cento più ricchi dei destri e mano destra e il 26 per cento più ricco se si è laureati.